Pagina Facebook consigli-regali.it
 

C’è sempre una buona occasione per regalare un libro!
Che sia un compleanno, un anniversario, una qualsiasi ricorrenza, un libro è sempre un buon regalo!

Ovviamente, così come tutti i regali, va “calzato” sulla persona a cui vogliamo regalarlo. Inutile sarebbe regalare un libro a chi non ama leggere o a chi, se ha qualche minuto libero, lo dedica ad altre passioni. Ma, anche in quest’ultimo caso, potremo pensare ad un libro che parli della sua passione! Per esempio, ho un’amica appassionata di cucina, potrei regalarle un libro di ricette; ho un amico che ama il giardinaggio, potrei regalargli un libro su piante e fiori. Insomma, se pensiamo ad un libro per una persona, vuol dire che già sappiamo che l’idea gli si può, almeno un pò, avvicinare!

Per grandi e per piccolini, per adulti e per adolescenti, c’è sempre un libro adatto.
Il primo step da compiere, alla ricerca del libro da regalare, è capire che genere potrebbe interessare alla persona che lo riceverà.
Giallo? Thriller? Romantico, di fantascienza, horror, psicologico? D’avventura, storico, un romanzo d’azione, d’amore? Un saggio scientifico, sugli animali, sulle piante?
Insomma, i generi sono tanti e vanno selezionati in base alla persona alla quale dedichiamo questo pensiero!

E’ un regalo intimo, quindi, un regalo che si compra per chi si conosce abbastanza bene.
Non basta sapere che a quella persona piace leggere, occorre sapere anche cosa le piace leggere.
In un rapporto in cui c’è un legame ed una conoscenza tale da consentire di conoscere i gusti dell’altro, in ambito di lettura, c’è da sbrizzarrirsi!

Spesso si scelgono libri del genere che piace al destinatario, ma che sono piaciuti anche a noi, che abbiamo già letto e che sappiamo, conoscendo l’altra persona, che possono piacergli.
Un libro, infatti, ci insegna tante cose, ci aiuta a crescere e ci apre la mente verso molti orizzonti, che, magari, prima non avevamo mai pensato che potessero esistere. Un libro fa cogliere nuove sfumature, anche della nostra personalità che spesso ignoriamo. Incentiva la nostra creativà e fa sempre bene.

Un libro regalato, in qualche modo, parla anche un pò di noi e agli occhi di chi lo riceve, se è un vero amante della lettura, il suo ricordo sarà sempre legato a noi. Per questo motivo è importante anche “dedicare” il nostro regalo. Non c’è libro regalato che si rispetti che non abbia la dedica scritta da parte di chi lo regala!
Se non siamo certi dell’indice di gradimento del libro da parte di chi lo riceve, possiamo sempre scegliere di scrivere la dedica a parte, in modo da consentire alla persona, eventualmente, di passare in libreria a cambiarlo, scegliendo un libro di suo gradimento.

Anche per i bambini piccoli, in piena fase di primo apprendimento, regalare un libro è una scelta giusta e intelligente. Ogni libreria che si rispetti ha un reparto bimbi dove c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Allora? cosa state aspettando? Correte a comprare il vostro libro da regalare!

 

Tags:

Libri: libri

 
 

1 Commento

 
  1. Eleana scrive:

    E’ uno dei regali più difficili da far bene! E quando vado a comprarne uno per donarlo… nello stesso momento me ne regalo uno anch’io :D

 
 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.

 
 
Consigli Regali Consigli Regali
Pagina Facebook consigli-regali.it