Pagina Facebook consigli-regali.it
 

Un’idea originale e di classe!
Regalare un quadro non è “roba da tutti”, questo è sicuro.
Anche se non è un’idea molto comune, è comunque un regalo ben gradito, soprattutto se scelto in base al gusto della persona che lo riceverà.

Le varianti di questo regalo sono davvero infinite, è un regalo che prende vita dalla creatività, quindi ha immense forme d’espressione.
Il primo passo è capire il gusto della persona a cui vogliamo regalarlo e poi pensare anche a dove questa persona appenderà il quadro, quindi, eventualmente all’arredamento della casa o dello studio o del negozio.

Il soggetto del quadro, le cui dimensioni dipenderanno anche, e soprattutto, dallo spazio che si ha a disposizione può essere di fantasia o anche una riproduzione di un soggetto che piace alla persona.
Nel secondo caso, basta capire quali sono i quadri preferiti o l’autore e chiedere ad un pittore, un espositore, di riprodurre il soggetto.

Più personale ed intimo, quindi molto più confidenziale, è un quadro che ritragga un paesaggio caro alla persona, magari della sua terra natia, se viene fuori o, più semplicemente, un soggetto naturale che sapete essere gradito, per esempio: un tramonto sul mare o una distesa di margherite o di girasoli.

Altra idea potrebbe essere quella di un bel ritratto della persona, in pittura dolce e tenue, in una bella cornice in armonia con i colori usati nel dipinto. In questo caso potrete coinvolgere la persona e farle fare da “modello” oppure, se preferite farle una sorpresa, potreste prendere una sua foto in primo piano e portarla all’artista.

Per chi vuole proprio stupire, si potrebbe pensare di commissionare un quadro a tema. Il che significa pensare ad un tema che lega la coppia, se è un regalo dedicato all’amata/o oppure ad un pensiero che si ha rispetto alla storia d’amore. Raffigurare o fare raffigurare, affidandosi alla sensibilità dell’artista, con il disegno (astratto o no, in relazione al gusto), la propria emotività o un proprio desiderio, un obiettivo, un sentimento.

Le idee per i temi dei quadri sono davvero infinite, proprio perchè legate alla soggettività di chi li sceglie e li regala.

Per farvi una prima idea potreste girare per le gallerie d’arte o andare a mostre di pittura… mano mano si affina il gusto e ci si orienta verso le tematiche da ritrarre.

Buona scelta e date spazio all’emotività e alla creatività!

 

Tags:

 
 

4 Commenti

 
  1. vanart scrive:

    Ho acquistato due quadri moderni dall’artista pop Vanessa Simone e sono stata molto soddisfatta, come dice Marina i prezzi degli artisti emergenti sono piuttosto vantaggiosi! Il sito che ho visitato è http://www.3d-arcs.com/vanart

  2. Marina Greco scrive:

    Ciao Pietro,
    il costo di un quadro dipende da tantissime cose, le dimensioni, la tecnica usata, il tema trattato…poi, se ti affidi ad un artista emergente e gli commissioni un quadro, vedrai che i costi non sono eccessivi come si pensa, anzi!
    Se invece vuoi acquistare un quadro che hai visto in una mostra o in esposizione, anche in questo caso, il prezzo non è necessariamente alto! :-)

  3. Pietro scrive:

    Ma non costa troppo farsi fare un quadro da un artista?

    • giuseppe scrive:

      io l’ho fatto fare per una mia cara amica un Klimt…ed è stato per tutti una sorpresa..era uno spettacolo rifinito in foglia d’oro.!L’ho commissionato ad arte Line. Ovvio che i prezzi non sono come le stampe (anche se le stampe costano pure loro e non sono la stessa cosa) c’e’ il lavoro di un pittore la manodopera si paga..

 
 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.

 
 
Consigli Regali Consigli Regali
Pagina Facebook consigli-regali.it