Pagina Facebook consigli-regali.it
 

Cosa scriviamo sul bigliettino da allegare ai fiori per un amico che ha recitato una parte in uno spettacolo teatrale? E se volessimo inviargli un sms? Come dare i complimenti ad un attore o ad una attrice?
Sembra un dramma, ma non lo è!
Prima di tutto decidiamo se vogliamo dargli il nostro pensiero prima o dopo lo spettacolo e, in relazione a questo, scegliamo la frase.
Ricordiamoci di non scrivere “buona fortuna” (che si dice porti sfortuna prima degli esami e prima degli spettacoli teatrali)!
Qui di seguito suggerimenti di frasi per entrambi i momenti.

Se diamo gli auguri prima dello spettacolo:

  • Al mio attore preferito, fammi emozionare!
  • Voglio vederti dare il meglio sul palco, ci conto!
  • Sarai bravissimo, ne siamo certi!
  • Sappiamo che un’attore bravo come te, ci farà emozionare!
  • Siamo certi che ci farai assaporare la magia del teatro
  • Facci vedere chi sei!

Se diamo gli auguri dopo lo spettacolo:

  • Complimenti, ci hai fatto emozionare!
  • Non avevamo dubbi, sei stato il migliore
  • Bravissimo!
  • All’attore più bravo dello spettacolo
  • Sei stato perfetto, complimenti!
  • Tra gli attori sul palco, tu sei ai primi posti! Complimenti!
  • Vederti sul palco è stata un’emozione, continua così!
  • Ottima performances, complimenti!
  • Ti auguriamo di riuscire sempre così brillantemente come stasera!
  • L’arte del teatro non è da tutti, la tua interpretazione è stata formidabile
  • Splendida interpretazione, complimenti e ad maiora

Hai altri suggerimenti per frasi da usare per fare i complimenti o augurare il vostro in bocca al lupo ad un amico che prende parte ad uno spettacolo teatrale? Segnalali qui nei commenti!
Leggi anche idee per regali ad un attore.

 

Tags:

 
 

3 Commenti

 
  1. Maria del Carmen Saviano scrive:

    Recitare la “parte” significa essere in tutto e per tutto un’altro. Con i sentimenti che forse noi nella vita non proveremo MAI!!Per questo è molto impegnativo e si impara ad ogni batutta.

  2. anna buccino scrive:

    io comincerei cosi buona sera .

  3. Anonimo scrive:

    ‎”La recitazione è un’arte. L’arte del riuscire ad immedesimarsi in un altro personaggio e così, riuscire a trasmettere forti emozioni non solo per sè, ma anche per gli altri che in quel momento hanno gli occhi solo per te. Recitare vuol dire saper catturare l’anima di un personaggio per farla tua, “cucirla” su di te e farla vivere per il pubblico. Recitare non è aver paura di mostrare un’altra faccia di sè, ma è come rompere una barriera: palco buio, mormorio in sala, si accendono le luci e tu sei lì, mentre tutti aspettano che tu dica qualcosa: fai un respiro e cominci. Non importa se sei vestito bene o se hai un’acconciatura che non ti dona, perchè quel personaggio ti può aiutare a crescere. Prendete lo spettacolo, fatelo vostro. Diventate un tutt’uno con il vostro personaggio, con la storia, e con gli altri attori. Appassionatevi di quello che fate, divertitevi, diventate una grande famiglia e portate lo spettacolo al successo. Il segreto è uno: tenerci veramente e lavorare duramente, ma con tanta passione.”

 
 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.

 
 
Consigli Regali Consigli Regali
Pagina Facebook consigli-regali.it