Pagina Facebook consigli-regali.it
 

Al di là della superstizione, regalare un portafortuna è un gesto simpatico! Ovviamente è un modo per rendere più carino un regalo semplice, ma fatto con originalità. Un regalino che simboleggia un buon augurio!

Gli accessori portafortuna per antonomasia sono i portachiavi o dei piccoli soprammobili, poi esistono molte varianti sul soggetto.

Se volete scegliere tra i soggetti più quotati per “portare fortuna”, ecco, per voi, la classifica top five:

  • Potete regalare un portachiavi a forma di coccinella. Il colore rosso della coccinella porta fortuna e ne porta per tanti mesi quanti sono i puntini neri che ha. Inoltre, si dice porta soldi.
  • Regalate un piccolo magnete o un portachiavi a forma di quadrifoglio. La sua rarità lo rende difficile da trovare e quindi “è fortunato” chi lo trova o chi lo riceve. Ogni foglia del quadrifoglio rappresenta un augurio: ricchezza, amore puro e sincero, buona salute e ottima reputazione!
  • Il cornetto portafortuna: il più famoso! Si dice che porti fortuna e fertilità.
  • Il ferro di cavallo: appeso al muro con le punte rivolte in alto porterebbe fortuna e buona salute!
  • Molto gettonati sono anche i piccoli gnomi! Soprammobili, ciondoli o portachiavi, gli gnomi portano allegrie e spensieratezza, essendo soliti fare scherzi nella foresta. Esistono gnomi e nani diversi, che portano fortuna in vari settori, a seconda della loro forma o di ciò che mantengono in mano: un libro, un attrezzo da lavoro… e così via!

Regali simpatici ed originali! Non per “bacchettoni”!

Voi quali portafortuna avete regalato?

 

Tags:

Libri: portafortuna

 

0 Commenti

 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.