Pagina Facebook consigli-regali.it
 

Le lasagne sono un primo piatto d’eccezione, ricco e succulento! Possono sostituire anche un secondo piatto, proprio perché sono piene e ricche! La loro realizzazione non è poi così complessa come potrebbe sembrare, vi illustriamo, di seguito, il procedimento:

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di pasta all’uovo per lasagne
  • 750 ml di passata di pomodoro
  • 350 g di carne macinata
  • 4 carote
  • 150 g di mozzarella per imbottitura o provola
  • 200 g di parmigiano
  • olio
  • odori
  • un bicchiere di vino bianco

Procedimento:
Fate rosolare gli odori tritati e l’aglio nell’olio, quando l’aglio sarà imbiondito, unite la carne macinata e fatela rosolare per una decina di minuti. Unite il vino bianco e lasciate evaporare. Dopo che il vino è evaporato, aggiungete la passata di pomodoro, allungate con un po’ di acqua e fate cuocere a fuoco lento per un oretta almeno.
Nel frattempo tagliate a cubetti la mozzarella (o la provola), le carote (meglio se cotte) e se volete, aggiungeteci dei tocchetti di prosciutto cotto.

Una volta che la carne e la salsa saranno pronte, fate riscaldare il forno a 160°, imburrate una teglia da forno o usate la carta da forno, spargete sul fondo della pentola un paio di cucchiai di salsa e poneteci su la pasta, copritela con una distesa di salsa, la mozzarella, il parmigiano, le carotine e il prosciutto (se l’avete usato), coprite il tutto con un’altra sfoglia di pasta e poi di nuovo la salsa, la mozzarella, il parmigiano e le carotine, fino all’esaurimento degli ingredienti. Cospargete il tutto con il parmigiano e, se avanza, con molta mozzarella ed infornate il tutto per circa un ora, controllando spesso la cottura. Vi accorgerete che sono pronte quando saranno dorate con una crosta un pochino più dura.

Aspettate un pò prima di mangiarle, fatele “riposare” un quarto d’ora circa e… buon appetito!

 

Tags:

 

0 Commenti

 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.