Pagina Facebook consigli-regali.it
 

Un linguaggio dolce e delicato, sottinteso ma anche di facile comprensione, un pensiero elegante e sempre gradito, tutto questo ed altro, significa regalare un fiore!

Che sia per un anniversario, per un’occasione o “senza un motivo”, non esiste donna che non sorrida davanti ad un bel mazzo di fiori o ad un unico fiore che parli della persona che glielo ha regalato.

Per amicizia, per amore, per dare il benvenuto o il bentornato a qualcuno a noi caro o anche per un giorno qualunque in cui vogliamo avere un pensiero per qualcuno, da “accompagnamento” ad un regalo o da soli, i fiori fanno sempre una bellissima figura e sono indicati per qualsiasi occasione.

Come si sa, ogni fiore ha un suo significato e con i fiori si possono dire tante cose, in base al tipo, ma anche al colore del fiore che si sceglie. Rosso e rosa per amore, giallo indica tradimento o gelosia e bianco purezza… e così via… tanti significati per tanti colori.

Possono essere di “accompagnamento” ad un altro regalo, pensiamo per esempio ad un anello di fidanzamento o ad un regalo di laurea, ad un invito a cena o a teatro. Ma anche da soli i fiori occupano da protagonisti la scena dei regali.

Ottimi per un corteggiamento delicato ed elegante, senza esagerare, con gusto e classe, facendosi consigliare sempre dal fioraio che conosce il significato dei fiori e saprà creare una composizione ad hoc.
Anche dopo il corteggiamento, è sempre bello rinnovare il proprio sentimento con dei gesti dolci, come regalare un fiore!
E’ bello per una donna trovare sul sediolino in auto una rosa per lei o un piccolo bouquet di fiori così, a sorpresa, senza nessun motivo particolare.

Anche nell’ambito dell’amicizia, nelle occasioni più importanti per una nostra amica (per esempio, la fine degli esami all’università, l’imminente partenza, un traguardo raggiunto) è bello regalarle un fiore.
Se conosciamo i suoi gusti, è una buona idea regalarle un unico fiore, magari a gamba lunga, per esempio un gran girasole, se le piace il tipo di fiore o, invece, un piccolo bouquet di fresie, colorate e profumate.
Anche in questo caso, facciamoci consigliare dal fioraio che saprà indicarci che fiore usare.

I fiori, poi, sono un ottimo pensiero nelle ricorrenze o per augurare “buona fortuna” a qualcuno, per esempio all’inaugurazione di un’attività o durante un periodo di convalescenza, per augurare un’ottima ripresa in salute.

Ma regalare fiori è solo un regalo per un pubblico femminile? Se volessimo regalare dei fiori ad uomo?
Possiamo, senz’altro, regalare dei fiori agli uomini, che però, sappiamo, tengono molto a mettere in risalto la loro virilità, quindi occorre scegliere dei colori non tenui e dei fiori non troppo delicati. Anche la confezione qui gioca un ruolo fondamentale: evitare cose troppo femminili e sdolcinate, meglio una confezione semplice, senza troppi fronzoli! Chiedete aiuto al fioraio.
Per un uomo è una buona idea anche regalare una pianta, soprattutto se ha il pollice verde!

Come per qualsiasi regalo, ancora di più per i fiori, è opportuno accompagnare il pensiero con un bigliettino scritto ad hoc per l’occasione, anche poche righe, anche solo con la nostra firma, se proprio non riusciamo a scrivere nulla.

Se la timidezza vi prende, come spesso accade quando si tratta di dar voce ai nostri sentimenti o quando vogliamo dir qualcosa ma non troviamo le parole, ecco il rimedio: diciamolo con un fiore!

 

Tags:

Libri: fiori

 
 

1 Commento

 
  1. linda scrive:

    è bella come idea ma se non ho soldi come faccio vorrei fare un regalo con la carta

 
 

Lascia un Commento

Registrati / Accedi

 
I commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati verificati.

 
 
Consigli Regali Consigli Regali
Pagina Facebook consigli-regali.it